Logo IstatInformazioni di contesto per le politiche integrate territoriali - INCIPITlogo indagine
indietroConsultazione dei dati
Segretezza e Privacy

L'Istat tenuto per legge a rispettare il segreto statistico (D. Lgs. 322/89).

I dati raccolti in occasione di indagini e rilevazioni censuarie possono essere utilizzati esclusivamente a fini statistici e non possono essere comunicati ad altre istituzioni o persone, se non elaborati e pubblicati sotto forma di tabelle e in modo tale che non sia possibile alcun riferimento individuale.

La garanzia di tutela del segreto statistico sempre stata assicurata dall'Istat attraverso appropriate misure organizzative, metodologie informatiche e statistiche, concordate in sede internazionale.

The National Institute of Statistics guarantees data confidentiality also towards other public authorities.

Ai sensi della legge che disciplina la tutela della privacy (L. 675/96) titolare della rilevazione l'Istat, mentre il responsabile del 14 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni e dell' 8 Censimento dell'industria e dei servizi il capo del Dipartimento per la produzione statistica e il coordinamento tecnico scientifico.

Sulla tutela della privacy nel corso dello svolgimento dei censimenti si recentemente espresso il Garante.

Vai a inizio pagina